Operatori ecologici in sciopero

0

Proclamate due giornate di sciopero di tutti gli operatori ecologici  di Scicli che operano per conto della Ditta ECO.S.E.I.B. srl di Giarratana che gestisce il servizio NU della Città.

Alla base della protesta il mancato pagamento delle mensilità di febbraio e marzo 2013.

L’astensione dal lavoro è stata fissata per martedì 7 e mercoledì 8 maggio pp.vv giornate nelle quali dalle ore 10.00 alle ore 13.00 saranno effettuati dei sit in di protesta davanti la sede del Comune di Scicli.

Il quadro della protesta si completa con le assemblee preparatorie allo sciopero: lunedì 26 e martedì 30 aprile nei locali del cantiere della Eco-Seib dalle 10 alle 12 saranno effettuate due ore di assemblea.

La decisione è stata assunta al termine di una serie di interlocuzioni tra la F.P. CGIL, la Ditta Eco-Seib e il Sindaco in ordine alla emissione dei mandati alla Ditta utili a pagare gli emolumenti agli operatori ecologici.

“La mancata disponibilità di fondi  nelle casse dell’ente, commenta Giovanni Lattuca, segretario provinciale della F.P. CGIL, ha reso tutta l’operazione vana e da qui la proclamazione dello sciopero.”