Franco Antoci candidato a sindaco?

1

Rimarrà in silenzio sino a domani mattina e poi, in una conferenza stampa, espliciterà la propria decisione rispetto la richiesta formulata dal PdL e dalla lista “Ragusa Protagonista” che fa capo al senatore Giovanni Mauro, di essere il candidato sindaco della coalizione per la città di Ragusa. E’ la sola dichiarazione ufficiale rilasciata dall’ex presidente della provincia regionale Franco Antoci, a cui i maggiori referenti del PdL e della lista civica “Ragusa Protagonista”, hanno chiesto di candidarsi per conquistare Palazzo dell’Aquila. Ovviamente tale passaggio potrà esser ratificato con l’impegno congiunto di compiere un passo indietro da parte di Salvatore Brinch, candidato sindaco del Movimento Civico Ibleo formato da Franco Antoci e da Enzo Pelligra con Pensare Ibleo, e da Salvo Mallia, candidato sindaco del PdL. La proposta ad Antoci è venuta fuori sabato mattina, proprio quando il Movimento Civico Ibleo presentava alla stampa la candidatura a sindaco di Brinch. L’ex presidente della Provincia ha preso un paio di giorni di tempo per pensarci e per verificare se altri passaggi, di natura ufficiosa, sarebbero stati compiuti. Passaggi che, a quanto pare, sono ancora in itinere, ecco perché Antoci ha dato come termine ultimo quello di domani mattina, per sciogliere le riserve sulla sua candidatura a primo cittadino, in quota all’area moderata di centrodestra. Una delle incognite pare sia la candidatura a sindaco di Ciccio Barone, a cui proprio ieri il senatore Mauro ha rivolto un appello per compiere un passo indietro rispetto la propria candidatura a sindaco, e operare in modo collegiale con la coalizione di centrodestra. Invito che ancora non ha avuto una risposta. “In queste ore – ha dichiarato Antoci – sto tentando di chiudere il cerchio delle mie consultazioni interne al Movimento, che porteranno al risultato che domani mattina sarà reso pubblico senza alcun vacillamento o remora”.