Arrestati 4 rumeni per furto di tombini

0

Gli uomini della Squadra Volanti della Questura di Ragusa, hanno arrestato 4 rumeni residenti a Ragusa, per furto di tombini dell’illuminazione pubblica e danneggiamento con pericolo per la sicurezza delle opere ed altri mezzi destinati alla trasmissione di energia elettrica. E’ stato un automobilista ad accorgersi che tre uomini ed una donna si stavano dando da fare per scardinare dei tombini dalla sede stradale ed avendo carpito che non fossero degli operai, si è insospettito e ha rallentato la marcia osservando le loro movenze. I 4 soggetti, resisi conto di essere stati scoperti, sono fuggiti trasportando un grosso tombino, ma da lì a poco sono sopraggiunte due volanti che hanno bloccato il mezzo sul quale si erano dati alla fuga poche centinaia di metri dal luogo in cui avevano commesso il furto. Da un’attenta perquisizione dell’autocarro, sono stati rinvenuti altri tombini, sempre rubati sulla S.P.25 ed in altre zone della città, motivo per cui, i 4 sono stati tratti in arresto. Il comune di Ragusa, parte offesa del reato di furto, verificherà l’efficienza e la sicurezza dei sistemi di illuminazione pubblica mettendo in sicurezza gli impianti e la sede stradale.