Francesco Amadori in visita a Modica

16

Affascinato dalla nostra città e dal ricco territorio modicano, Francesco Amadori, titolare della omonima azienda di produzione e trasformazioni carni bianche, ha concluso in queste ore la sua visita a Modica. Sono stati due giorni durante i quali  Francesco Amadori, lontano dai riflettori,  ha avuto il piacere di conoscere di persona una realtà importante ed in continua crescita come Avimecc che, pur rappresentando nel territorio siciliano il più importante competitor , gode della stima e del rispetto  della intera famiglia Amadori. Luca e e Michele Leocata, assieme al direttore di stabilimento il Dott. Grillo, hanno fatto da cicerone all’illustre ospite che è stato salutato anche dal primo cittadino. Antonello Buscema, che ha regalato al noto imprenditore una pubblicazione dedicata a Modica ed ai suoi monumenti, ha voluto  così testimoniare il piacere della città di ricevere la visita di un imprenditore tra i più rinomati ed apprezzati di Italia. Francesco Amadori ha voluto vivere intensamente questi due giorni, non risparmiandosi un giro a piedi per le viuzze della città, una visita presso gli stabilimenti e gli insediamenti Avimecc e persino un giro per le rigogliose campagne modicane gradite dall’imprenditore per la loro caratteristica separazione con i muri a secco.  Ha giudicato   molto positivamente  la  nostra città, le risorse architettoniche, l’ospitalità modicana e naturalmente la buona cucina. La visita di Francesco Amadori e’ stata  per noi motivo di grande soddisfazione, hanno dichiarato Michele e Luca Leocata.  Ricevere i sinceri  complimenti da un nostro competitor rappresenta, assieme al sostegno  dei nostri consumatori, il più grande riconoscimento al nostro lavoro che ha sempre puntato al rispetto degli standards qualitativi e produttivi. Un incentivo a proseguire indomiti lungo questo sentiero nonostante le enormi difficoltà che oggi le aziende come le nostre devono affrontare quotidianamente.