Giorgio Avola testimonial dell’Antica Dolceria Bonajuto

0

Presentata questa mattina a Modica, presso i locali dell’Antica Dolceria Bonajuto, la nuova sponsorship che vedrà il campione olimpico Giorgio Avola vestire i panni di testimonial ed ambasciatore del brand dolciario rigorosamente “Made in Modica” che, da oltre un ventennio, ha esportato in tutto il mondo il cioccolato modicano e tantissimi altri prodotti tipici dolciari della Contea.
Due eccellenze modicane e due ambasciatori della modicanità nel mondo che uniscono i propri valori ed un blasone indiscusso con l’intento comune di continuare ad eccellere, ognuno nei propri ambiti di competenza.
“Già da molti anni l’Antica Dolceria Bonajuto è vicina alla Conad Scherma Modica in qualità di sponsor ufficiale”. – dichiara il titolare Franco Ruta. “Investire su Giorgio Avola, cresciuto agonisticamente anche grazie al nostro supporto e divenuto oggi un campione indiscusso, non poteva che essere un atto dovuto e la logica conseguenza di un connubio che già da tempo risulta vincente”.
Che non si tratterà di una semplice sponsorizzazione è facile intuirlo dalle parole di Giorgio Avola: “Desidero per prima cosa ringraziare la famiglia Ruta per la fiducia che mi ha concesso. Non mi limiterò semplicemente ad indossare un marchio su dei capi d’abbigliamento, ma racconterò tramite i miei canali di comunicazione social il brand Bonajuto ed i suoi prodotti che mi accompagneranno nelle mie lunghe trasferte in giro per il mondo facendomi anche sentire un pò più vicino a casa”.
Soddisfazione anche da parte del Maestro Giorgio Scarso che da Losanna, ove si trova per impegni istituzionali, ha dichiarato: “A titolo personale ringrazio l’Antica Dolceria Bonajuto. Oggi infatti sceglie di legare il proprio marchio a Giorgio Avola, ma da sempre ha manifestato il proprio supporto alla scherma, affiancando il marchio prestigioso e sinonimo di qualità e storia, ad una disciplina che veicola valori sportivi ed umani e che oggi è l’orgoglio dello sport nazionale”.
Presente alla conferenza stampa anche il Tenente Matteo Tagliabue della Guardia di Finanza che ha portato il saluto del Comando Provinciale ed ha espresso il proprio compiacimento per i risultati ottenuti dal fiorettista azzurro in forza al Gruppo Sportivo Fiamme Gialle. In chiusura è arrivato anche il saluto del Presidente della Conad Scherma Modica Maria Monisteri che ha presentato i primi impegni agonistici del sodalizio modicano, ad iniziare dal mese di ottobre con le gare di Caltanissetta, Como e Novara.