La polizia di Comiso recupera trattore rubato

2

Prosegue senza sosta l’attività di intensificazione dei controlli condotta dalla polizia della provincia casmenea che negli ultimi giorni sta conducendo alla individuazione di diversi autori di reati contro il patrimonio.
La Sezione di Polizia Giudiziaria del Commissariato in intestazione, nella tarda mattinata di sabato u.s., sulla scorta di indagini in corso effettuava un controllo presso una azienda agricola situata nella zona di Santa Croce Camerina: sul luogo era dato riscontrare la presenza di un trattore agricolo di colore rosso, risultato dai rituali accertamenti provento di furto.
In effetti, il trattore di colore rosso (marca A. Carraro mod sx 8400), privo di targa e palesemente riverniciato, parcheggiato all’interno dell’azienda di proprietà di D.G.G. (vittoriese di 43 anni), risultava essere stato denunciato rubato da parte del legittimo proprietario in data 4 luglio c.a. presso la Stazione Carabinieri di Vittoria.
In seguito all’intervento dei poliziotti, il titolare dell’azienda dichiarava di aver acquistato il mezzo due mesi prima, senza tuttavia riferire da chi ed in quali circostanze.
Alla luce delle indagini condotte nelle immediatezze e dei riscontri ottenuti, il proprietario dell’azienda agricola veniva denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.
Il veicolo agricolo veniva posto sotto sequestro ed affidato in giudiziale custodia ad una locale ditta autorizzata.