Comunali, integrazione oraria da 12 a 30 ore

0

“Per 116 dipendenti comunali a tempo intedeterminato è giunta l’integrazione oraria da 12 ore a 30 ore ”. Ad annunciarlo il Sindaco di Modica Ignazio Abbate che, questa mattina, alla presenza del Vicesindaco Giorgio Linguanti, dell’Assessore al personale Pietro Lorefice e del Segretario della CGIL Salvatore Terranova, ha provveduto alla firma del contratto nell’aula consiliare. Si tratta dell’integrazione giuridica oraria da 12 ore a 30 ore per 116 dipendenti ex contrattisti. “E’ il primo passo, afferma il Primo Cittadino, per avviare l’integrazione oraria fino a 36 ore”.
“In breve tempo, dichiara il Sindaco Abbate, abbiamo raggiunto questo risultato che credo costituisca uno spiraglio positivo per i lavoratori dell’ente e delle loro famiglie”.