Aggiudicata la gestione del Cine Teatro Italia

0

L’amministrazione comunale di Scicli ha proceduto oggi all’aggiudicazione della gestione del Cine Teatro Italia.
Il bando prevedeva l’affidamento per sette anni, prorogabili di due.
Hanno partecipato due ditte. La Cinema Teatro Politeama, di Filippo Annaro, di Caltagirone, che ha offerto un rialzo del 20,72% sulla base d’asta di 5.500 euro mila euro annui di canone d’affitto, oltre Iva.
E la Cinema Vision di Corrado Calvo, di Ispica, che ha offerto un rialzo del 173%, che si è aggiudicata la gara.
“Prosegue l’opera di messa a reddito dei beni culturali del Comune –spiega con soddisfazione il sindaco Franco Susino-. Grazie alla nuova gara il gestore sarà tenuto alla digitalizzazione del Cinema, alla stagione teatrale, e a cinque prime visioni annue su data nazionale.
Il gestore pagherà al Comune 15 mila euro l’anno, a fronte dei 5.500 posti a base d’asta”.
La digitalizzazione, e l’apertura del Cine teatro Italia dovrà avvenire entro 10 giorni.