Ennesimo incidente sul lavoro, 70enne finisce sotto un trattore

1

Ancora un incidente sul lavoro. Ancora un trattore che si “rivolta” contro il suo proprietario. L’episodio è di qualche giorno fa ed è avvenuto al confine tra i territori di Modica e Rosolini, in contrada Scorrione. Vittima un 70enne modicano che ora si trova ricoverato in prognosi riservata presso l’Ospedale Maggiore. Per fortuna l’uomo non è in pericolo di vita anche se lamenta diverse fratture sparse per tutto il corpo oltre a traumi facciali e lesioni interne. Il pensionato stava lavorando con il mezzo agricolo in  un terreno di sua proprietà. Da una prima sommaria ricostruzione dei fatti sembra che sia sceso dal mezzo e che lo stesso lo abbia investito passandogli sopra. Da qui le numerose fratture e le lesioni interne. Probabile che abbia dimenticato di inserire il freno a mano dopo averlo lasciato acceso. A lanciare l’allarme al 118 è stata la moglie che non vedendolo rincasare è andato a cercarlo trovandolo disteso accanto al trattore. Dopo i primi comprensibili momenti di panico ha chiamato l’ambulanza che ha prontamente trasportato il ferito al Maggiore. Qui lo sfortunato agricoltore è stato sottoposto ad un lungo e complesso intervento chirurgico per ridurre le fratture. Quando si sveglierà gli inquirenti potranno avere un quadro più chiaro sulla dinamica dell’incidente.  Solo il mese scorso un altro agricoltore modicano, il 42enne Roberto Cicero, aveva perso la vita in un incidente dalla dinamica che ricorda molto quest’ultima.