Nuovo cda alla Banca della Contea. Si va verso la fusione con un grande istituto

64

E’ stato nominato il 12 aprile e si è riunito per la prima volta ieri pomeriggio il nuovo consiglio d’amministrazione della Banca di credito cooperativo della Contea di Modica, formalmente eletto dall’assemblea dei soci ma sostanzialmente composto anche sulla base delle indicazioni giunte dalla Banca d’Italia, che il mese scorso è intervenuta a gamba tesa nella gestione dell’istituto di credito, nei fatti portando alle dimissioni il vecchio cda e in ogni caso procedendo immediatamente a sospendere l’erogazione del credito e a comminare sanzioni amministrative pecuniarie ai singoli componenti del corpo direzionale.

A seguito del verbale redatto dai funzionari della Banca d’Italia dopo le ispezioni di routine, erano state messe in evidenza tre irregolarità: posizioni ad andamento anomalo e previsioni di perdite non segnalate all’organo di vigilanza, carenze nell’organizzazione dei controlli interni, carenze nei controlli da parte dei componenti del collegio sindacale.

Adesso l’orientamento della Banca d’Italia, peraltro in linea con quello generale sembra andare verso l’aggregazione della banca con un grande istituto di credito, cosa che potrebbe avvenire nei prossimi mesi attraverso un’operazione di cessione o di fusione.

In vista, dunque, di accrescere il valore della banca restituendole asset positivi, per creare le condizioni utili a questo passaggio,  è stato nominato un consiglio d’amministrazione composto prevalentemente da soggetti di grande esperienza tecnica, in grado di imprimere una gestione virtuosa alla riorganizzazione dell’istituto. Il presidente, dott. Giuseppe Vaccaro, è un ex funzionario della Banca d’Italia. Tra i membri, solo una donna: la dott. ssa Maria Angela Padova, modicana, con un passato accademico alla Carlo Bo di Urbino e alla Bicocca a Milano e consolidata esperienza bancaria nella valutazione della qualità degli affidamenti nell’ambito del credito cooperativo.

Ecco tutti i nomi:

CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE
Presidente
Dott. Giuseppe Vaccaro
Consiglieri
Dott. Salvatore Donzello
Dott. Giorgio Giannì
Avv. Giovanni Giurdanella
Dott. Maurizio Muriana
Dott.ssa Maria Angela Padova
Dott. Salvatore Vignigni

COLLEGIO SINDACALE
Presidente
Dott.ssa Maria Cicciarella
Sindaci effettivi
Dott. Salvatore Rizza
Dott.ssa Francesca Distefano
Sindaci Supplenti
Dott. Giovanni Basile

DIREZIONE GENERALE
Direttore Generale
Dott. Giovanni Vindigni
Vice Direttore Generale
Rag. Francesco Saccà