Cade accidentalmente in un fossato. Morto pensionato ad Acate

3

La vittima è un pensionato di 75 anni. Sono stati i familiari, non vedendo rientrare a casa al solito orario il loro congiunto, a dare l’allarme e a mettersi alla ricerca dell’uomo. Alle 21:30 la macabra scoperta. Il corpo del pensionato è stato ritrovato all’interno del fossato, poco distante dall’abitazione. Sul posto le squadre dei vigili del fuoco che nelle ore antecedenti avevano setacciato la zona ed anche le pattuglie della polizia di Stato del Commissariato di Vittoria, diretti da Rosario Amarù. Individuato il cadavere, sul posto è stato richiesto l’intervento del medico legale che ha proceduto con l’ispezione cadaverica. Dalla rigidità riscontrata sul cadavere, il decesso sarebbe da far risalire ad alcune ore prima il ritrovamento, avvenuto, come detto, a tarda serata. Nell’immediato gli investigatori hanno escluso che la vittima potesse essere stata coinvolta in qualche altro episodio violento, come per esempio, una tentata rapina non andata a buon fine, in quanto proprio accanto al fossato era ancora presente lo scooter con cui il pensionato era uscito da casa e nel giubbotto aveva tutti gli effetti personali, compreso il portafoglio. Secondo la ricostruzione compiuta dagli inquirenti, pare che il pensionato stesse falciando l’erbaccia dal terreno quando, probabilmente accidentalmente, sarebbe scivolato o potrebbe aver avuto un malore che lo ha reso incosciente, cadendo rovinosamente all’interno del fossato.