Il tempo del week end: Nord ancora “bagnato”, sole e caldo in Sicilia

5

Tanto sole e ancora caldo al Sud e in Sicilia in particolare; qualche nuvola e pioggia al Centro e al Nord.
Questo il tempo previsto per il week-end nella nostra Penisola. L’accesa variabilità che interessa il Nord si attenuerà a partire da domenica: gli ultimi fenomeni si attarderanno su Nord Est, dorsale settentrionale e medio Adriatico.
Le temperature, per via della ventilazione di Maestrale, scenderanno di qualche grado sulle Alpi ed al Centro Sud. Il clima sarà gradevole su tutta la Penisola: i valori oscilleranno tra 24 e 29 gradi al Centro Nord. Punte fino a 32 gradi solo in Sicilia.

SABATO 23 AGOSTO
Nel dettaglio: al Nord sarà un sabato nuvoloso al mattino con qualche piovasco tra medio-bassa Valpadana, Liguria e Nordest. Maggiori schiarite in pianura nel pomeriggio, instabilità invece su Alpi e Prealpi. Temperature stabili, con le massime tra 23 e 27 gradi. Venti deboli variabili o moderati in Liguria.
Al Centro torna un pò d’instabilità con qualche acquazzone o temporale specie tra est Toscana, Umbria e Marche, più concentrato nelle ore pomeridiane. Più soleggiato su basso Lazio e Abruzzo, bello in Sardegna.
Temperature in calo di 2-3 gradi. Andrà meglio sul resto d’Italia con un pò di caldo al Sud e sulla Sicilia ma in via di attenuazione.
In Sicilia, sabato, l’alta pressione non viene scalfita e rinnova un’altra giornata di sole e bel tempo un pò ovunque, con temperature calde che andranno dai 29° ai 33° C, ideali per un altra giornata di mare.

DOMENICA 24 AGOSTO
Al Nord torna a prevalere il bel tempo su tutta la zona ovest. Residua variabilità al mattino, altrove con qualche piovasco su Emilia Romagna, basse pianure venete e lombarde, ma in miglioramento. Nel pomeriggio locali acquazzoni su appennino e alpi orientali. Temperature in calo a est, con le massime tra 22 e 27 gradi. Venti deboli o moderati di direzione variabile.

Al centro giornata in prevalenza soleggiata sulle regioni tirreniche, salvo maggiore variabilità sull’alta Toscana. Sole al mattino anche sulle adriatiche ma con sviluppo di qualche acquazzone pomeridiano sulle zone interne marchigiane, entro sera in Abruzzo. Temperature in calo: massime tra 23 e 28 gradi, superiori in Sardegna. Mari molto mossi ad ovest, poco mossi o mossi altrove.

Al Sud si rinnovano condizioni di bel tempo quasi ovunque, con cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi. Qualche nube in più sulle zone adriatiche con possibili acquazzoni tra Molise e Gargano. Temperature in diminuzione, con le massime tra 28 e 32 gradi. Venti moderati di maestrale. Mari poco mossi.

In avvio di settimana dovremmo aspettarci un pò più di sole su tutta la Penisola. Per le regioni settentrionali potrebbe trattarsi di una breve tregua; questo perchè il Nord Italia risulterà sempre al limite tra l’alta pressione spesso presente al Sud e le basse pressioni sul Centro Nord Europa, dunque maggiormente esposto alle code delle perturbazioni.