Muore schiantandosi contro un muro. Tragedia a Comiso

0

Non ce l’ha fatta, purtroppo, il 71enne pensionato comisano che ieri è stato vittima di un incidente autonomo a bordo della propria autovettura.

L’anziano è deceduto ieri sera nel reparto di rianimazione dell’Ospedale Guzzardi di Vittoria dove i medici hanno fatto di tutto per cercare di salvarlo.
Troppo gravi i traumi alla testa e al torace causati dal violento impatto dell’auto contro un muro di Via Attilio Regolo, a Comiso.
L’uomo era giunto all’Ospedale già in condizioni disperate, tant’è che la prognosi è stata riservata sin dal primo momento.

L’agonia è durata un giorno intero. Oggi la salma, dopo aver assolto agli obblighi di legge, verrà restituita ai parenti che hanno deciso di non far effettuare nessuna autopsia per stabilire le cause dell’incidente.
Con ogni probabilità un malore ha fatto perdere all’uomo il controllo della vettura facendolo schiantare contro il muro. Sono stati i vigili urbani di Comiso, guidati dal comandante Anna Dibennardo, a effettuare i rilievi dell’incidente.