Santa Barbara onorata dai Vigili del Fuoco di Ragusa

58

Come tradizione, oggi nei locali del Comando Provinciale di Ragusa, è stata celebrata la ricorrenza di Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco.

Alle 11 il vescovo Paolo Urso ha celebrato la santa messa. A seguire, il Comandante provinciale Emanuele Carano, ha illustrato l’attività del Comando relativamente al periodo 4 dicembre 2013 – 3 dicembre 2014. Sono state infine consegnate, alla presenza del prefetto Annunziato Vardè, le Benemerenze al personale del Comando. Le croci di anzianità per il personale che ha prestato oltre 15 anni di servizio, sia nei ruoli permanenti che nei ruoli dei volontari. Il Dipartimento ha inoltre inviato la medaglia ricordo e la picozzina in scala, in memoria dei due vigili deceduti nel corso del 2014, Angelo Chessari e Marcello Lo Piano.

I dati statistici della attività del Comando riguardano il Soccorso, la Prevenzione e la Polizia Giudiziaria. Per quanto riguarda quest’ultima voce, nel 2014 sono stati avviati 4 procedimenti sanzionatori riconducibili all’ex D.L. 785/94. Le denunce per violazione alle norme di Prevenzione incendi sono state 3. 228 le denunce contro ignoti per incendi dolosi, mentre 4 per incendi colposi. 25 gli esposti trattati con sopralluogo, 9 gli interventi in soccorso tecnico urgente. Ed infine, una attività di delega indagini, una attività di sequestro locali e 2 sequestri di depositi GPL in collaborazione con la Guardia di Finanza. Il totale di contravvenzioni elevate ammonta a 26mila e 760 euro, mentre il totale delle ammende pagate nel 2014 è di 9.189 euro.