Modica, tutti in fila per il Voucher di Natale

76

E’ corsa al voucher natalizio a Modica. In tempi di crisi anche 100 euro diventano una necessità ed ecco che oggi, a quattro giorni dall’apertura delle candidature, è stata presentata la millesima richiesta. Già mille famiglie hanno fatto la fila presso l’ufficio protocollo di Palazzo Campailla per consegnare la domandina. Le code sono notevoli ed i dipendenti di quell’ufficio stanno facendo gli straordinari per accogliere quante più domande possibile. 250 saranno i voucher elargiti dal Comune di Modica.

C’è tempo ancora fino a mezzogiorno di martedi 9 dicembre per presentarsi, muniti di documento di identità, autocertificazione relativa all’Isee 2013 e modulo che si può scaricare dal sito del Comune di Modica o ritirare presso l’ufficio di Gabinetto del Sindaco a Palazzo San Domenico, e consegnare la richiesta. Una volta scaduto il termine, verranno esaminate tutte le domande e stilata la graduatoria con i nomi delle 250 famiglie idonee a ricevere il bonus da 100 euro messo a disposizione dai Servizi Sociali su precisa volontà del sindaco Abbate. Attenzione ai “furbetti” perchè, fanno sapere dall’Assessorato ai Servizi Sociali, alcune domande prese a campione verranno esaminate dalla Guardia di Finanza.  I 25 mila euro necessari a questa “strenna” natalizia arrivano direttamente dal fondo personale del primo cittadino e quindi non dovrebbero intaccare i futuri progetti dei Servizi Sociali.”E’ un’iniziativa importante quella che sta mettendo a punto questa Amministrazione – le parole dell’assessore Rita Floridia – perchè 100 euro, pur non essendo una cifra elevatissima, possono rappresentare tanto per le famiglie più bisognose. E purtroppo a Modica ce ne sono tante vedendo anche il numero di domande che stanno arrivando in questi giorni. Speriamo che questi 100 euro possano contribuire a rendere un po’ più piacevole il Natale a chi ne ha più bisogno”.

Possono presentare domanda i nuclei familiari formati da almeno due componenti, residenti a Modica da almeno tre anni ed avere un reddito Isee non superiore ai 10 mila euro.

La graduatoria verrà stilata sulla base di punti assegnati con la seguente modalità:

4 punti per reddito compreso tra 0 e 2.500 euro

3 punti per reddito compreso tra 2.501 e 4.500 euro

2 punti per reddito compreso tra 4.501 e 7.000 euro

1 punto per reddito compreso tra 7.001 e 10.000 euro

 

Anche i componenti del nucleo familiare portano punti:

2 punti per il nucleo base di due membri

1 punto per ogni componente del nucleo con età superiore ai 18 anni

2 punti per ogni componente del nucleo con età inferiore ai 18 anni