Liquidata la pratica Comiso, lo Sporting Futsal riconquista il primato

2

Termina 7 a 2 la gara con il Diana Comiso, successo che riporta in vetta alla classifica la Vittoria Sporting Futsal. Riparte con forza e determinazione il team ipparino che, nonostante le partenze frutto del mercato natalizio, è riuscito a mantenere alto il livello tecnico – tattico della rosa.

Quella consumatosi domenica mattina è stata la vittoria del gruppo su un avversario di tutto rispetto, che sta figurando ottimamente nel campionato regionale di serie C. Una Sporting Futsal, come mai si era visto in questa stagione, straripante in ogni suo aspetto, trascinato da una Patrizia Palumbo in grande spolvero e da una Catalina Barbu che, con la sua tripletta, ha mandato in visibilio il pubblico accorso al palazzetto.

Con i tre punti conquistati torna entusiasmo attorno al progetto del presidente Giovanni Di Natale, il quale spiega: “Vincendo con il Comiso abbiamo dimostrato prima di tutto a noi stessi che a fare la differenza non sono né i nomi e né le chiacchiere, peraltro inutili, la differenza come sempre la fanno la correttezza e l’essere professionisti. Queste, sono virtù che non tutti possiedono. Personalmente me ne faccio una ragione e vado avanti consapevole che il nostro campionato fino ad oggi ha dato ottimi risultati e tanti altri ne continuerà a dare. Tra gli obbiettivi raggiunti” conclude “c’è la Coppa Italia. Giorno 27 e 28 dicembre a Caltanissetta le prime 4 disputeremo semifinale e speriamo finale del torneo. Puntiamo a vincere, questo è ovvio. Il resto, ovvero le chiacchiere da bar, le lasciamo a chi il bar è abituato a frequentarlo. Lo sport è altra cosa e a noi piace giocare a calcio”.