La Finanza al Comune di Ragusa: acquisite le carte di incarichi del periodo commissariale

0

Visita della Guardia di Finanza, nella mattinata di giovedì 22 , al Comune di Ragusa. Su delega della Procura della repubblica, i finanzieri di Ragusa hanno acquisito documentazione consistente in alcune delibere dirigenziali risalenti al periodo dell’ex commissario Margherita Rizza. Le delibere sono relative ad alcuni incarichi che sarebbero stati dati da Palazzo dell’Aquila, proprio nel periodo in questione.

La visita delle fiamme gialle, che sarebbe stata annunciata agli impiegati per permettere di preparare i vari incartamenti (non si sarebbe dunque trattato di una sorta di blitz a sorpresa), è stata relativa ad alcune denunce che sono state sporte a suo tempo alla procura della repubblica di Ragusa, che poi a sua volta ha delegato la stessa Guardia di Finanza del capoluogo ibleo ad occuparsi delle indagini.

Dall’esame del materiale che è stato acquisito, rispetto anche alle denunce che sono state presentate presso la Procura, gli inquirenti dovranno dunque verificare la legittimità degli incarichi in questione, che sono stati affidati nel periodo del commissariamento.

La visita delle Fiamme Gialle non è passata in osservata in un orario nel quale nelle stanze e nei corridoi del Comune di Ragusa, oltre agli impiegati, erano presenti consiglieri e diversi assessori, oltre agli stessi cittadini.

[ Fonte: La Sicilia ]