I campioni dell’Handy sport sono stati premiati al Comune di Ragusa

0

Una targa alla società sportiva “Handy Sport” come riconoscimento da parte del Comune di Ragusa per l’attività svolta ed i brillanti risultati conseguiti nel 2014 con la conquista del podio nelle gare del Campionato italiano Lanci, del Campionato Regionale di società di Atletica leggera, dei Campionati Italiani Assoluti di Atletica Leggera, del Gran Prix Sicilia, del Campionato Italiano di Società e Promozionale, della Finale di Coppa Italia Lanci e dei Campionati Europei di Atletica Leggera.

La semplice cerimonia si è svolta giovedì pomeriggio a Palazzo dell’Aquila. L’assessore allo Sport Massimo Iannucci ha accolto gli atleti della società sportiva, accompagnati dal presidente Francesco Iacono e dal vice presidente Damiano Raniolo. Presenti gli atleti che praticano le diverse discipline sportive paraolimpiche dell’atletica leggera: Antonio Puglisi, Ismaele Veloce, Bashar Mekkalas, Carmela Marino, Gianna Distefano, Maria Battaglia, Francesca Cavalieri, Giancarlo Fiore, Giovanni Corallo, Loredana Lucenti e Gabriella Pollicita.

Il presidente Iacono nel corso del suo intervento ha voluto sottolineare il fatto che la “Handy Sport Ragusa”, sodalizio nato nel lontano 1987, è riuscita nel corso degli anni a farsi apprezzare nel mondo dell’attività paralimpica dell’atletica leggera tanto da essere oggi considerata tra le prime quattro società italiane più importanti. Il rappresentante del sodalizio ha anche annunciato che candiderà in ambito Federale Ragusa come sede per ospitare nel mese di novembre prossimo la Coppa Italia lanci. Per questo motivo ha chiesto all’Amministrazione comunale di acquistare al più presto una gabbia per i lanci, necessaria per le gare da disputare presso il campo di atletica leggera di contrada Petrulli.