Vento e pioggia incessante sugli iblei, Modica e Ragusa le zone più colpite

20

Il crollo di un muro a Modica Alta, in corso Sicilia, è forse l’immagine simbolo dell’ondata di maltempo che da ieri pomeriggio ha colpito la provincia iblea.

Per il resto sono una decina circa gli interventi che gli uomini del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Ragusa hanno eseguito da stamattina fino ad ora. Nulla di grave, per fortuna, solo qualche albero e qualche pannello pericolanti e piccole frane, concentrate soprattutto nelle zone di Modica e Ragusa.

La Protezione Civile ha ricevuto delle segnalazioni relative alla copertura di un tetto divelta dal forte vento in zona Cappuccini, a Ragusa, e per crolli di muri a secco soprattutto sulla SS 194, in direzione San Giacomo.

Eccovi una ricca gallery con le foto e il video dei torrenti Pozzo dei Pruni, San Liberale e Fiumara in piena, a Modica.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=UCtfSHzR5KU&feature=youtu.be[/youtube]