C’è un bando da 100 milioni per i comuni con meno di 5.000 abitanti. Minardo si attiva per Monterosso e Giarratana

1

Il Deputato Nazionale, On. Nino Minardo, annuncia un bando da 100 milioni di euro per progetti di opere infrastrutturali nei piccoli comuni con meno di 5.000 abitanti. Già informati i sindaci dei comuni della provincia iblea interessati, vale a dire Monterosso Almo e Giarratana.
Ecco i particolari.

Dal Ministero delle Infrastrutture arrivano buone notizie per i piccoli comuni con una popolazione inferiore ai 5.000 mila abitanti. Il Ministro Lupi ha infatti firmato il nuovo bando da 100 milioni di euro per progetti di opere infrastrutturali nei sopradetti comuni ed in provincia di Ragusa sono interessati Monterosso Almo e Giarratana. Del decreto l’on. Nino Minardo ha tempestivamente informato i primi cittadini dei due comuni iblei affinchè attivino gli uffici competenti per individuare opere comunali che necessitano di qualificazione e manutenzione fra cui recupero e messa in sicurezza di edifici pubblici con particolare attenzione a quelli scolastici e alle strutture socio-assistenziali, di riqualificazione di aree dismesse, di riduzione del dissesto idrogeologico.
E’ un nuovo passo dello Sblocca Italia e rappresenta un’importante opportunità da non perdere, dichiara l’on. Minardo, scaturente dal Programma “Nuovi progetti di interventi” che in generale permetterà di realizzare da un minimo di 250 a un massimo di 1000 interventi che si andranno ad aggiungere ai 293 già finanziati (molti dei quali con cantieri già aperti) dal Programma “6000 campanili” che, in tre fasi, ha erogato 250 milioni di euro.