Patrizia Lorefice ha lasciato il suo incarico di assessore ai Servizi Sociali di Ispica

5
Il sindaco di Ispica Piero Rustico e l'(ex) assessore Lorefice

Senza rimpianti e senza rinnegare nulla – anzi dicendosi “soddisfatta” per ciò che si è riusciti a fare in questi anni per la città di Ispica – oggi Patrizia Lorefice conclude con due mesi di anticipo il suo incarico di assessore.

Se “l’era Rustico”, dopo due mandati, volge a conclusione, chi ne ha fatto parte ha evidentemente la necessità di reinventarsi per assicurarsi un futuro politico. “Abbiamo realizzato un felice momento di rilancio della città”, ha scritto l’ormai ex assessore nel suo breve documento di congedo dall’Amministrazione.

Fuori dall’ufficialità, spiega: “Ritengo che si sia ormai concluso il mio percorso con questa Amministrazione e mi preparo ad avviarne un altro, recuperando la mia originaria appartenenza all’ambito civico”.
Lorefice, infatti, che in questi anni è transitata in Grande Sud e in Territorio, era stata eletta in una lista civica, prima di essere nominata – nel gennaio 2013 – assessore con le delega ai Servizi sociali e alle Pari opportunità. “Stiamo lavorando” anticipa: “ad una lista civica per le prossime elezioni amministrative, attraverso cui continuerò ad occuparmi del territorio e della mia gente”.