Nessuna discarica a Truncafila, Scicli 1 – Cas 0

0

Il Consiglio Comunale di Scicli ha ottenuto la cancellazione di contrada Truncafila dall’elenco delle possibili discariche. La scelta sembra chiudere le porte alla richiesta avanzata dal Consorzio autostradale, che avrebbe bisogno del sito solo per i lavori dei lotti Sr-Gela, è che, a fine lavori, era pronto a bonificarlo per realizzare il parco urbano.

Dopo la seduta in sessione aperta del 30 marzo scorso, il presidente Ferro, accompagnato dal  parlamentare regionale Orazio Ragusa ed una delegazione composta anche da altri esponenti della società civile cittadina, ha incontrato il Commissario Straordinario del Libero Consorzio di Ragusa, autorità demandata per legge alla individuazione di tali siti.

A darne notizia l’ufficio stampa del Comune sciclitano:

Dopo un breve e proficuo incontro, contraddistinto dalla convergenza di vedute da parte di tutti i partecipanti, la delegazione ha preso atto della totale disponibilità da parte del Commissario alla cancellazione della ex cava di argilla di C.da Truncafila, dall’elenco dei siti individuati in ambito provinciale, previo formale atto deliberativo di istanza da parte del Consiglio Comunale di Scicli.