Il Petrulli di Ragusa da oggi diventa impianto polivalente “Laura Guastella”

13

L’impianto sportivo polivalente di Contrada Petrulli è stato intitolato a Laura Guastella.

Tra gli applausi commossi dei parenti e degli amici dell’atleta ragusana, prematuramente scomparsa l’8 dicembre del 2003, il sindaco Federico Piccitto ha svelato la targa che da oggi campeggia all’ingresso della storica struttura sportiva cittadina.

“Si tratta del giusto riconoscimento per un’atleta che si è distinta con la maglia della società Atletica Club Salvatore Padua“, ha dichiarato il primo cittadino: “ma anche nei confronti di una persona dalle grandi doti umane, ricordata con affetto dalla comunità che rappresento. Mi auguro che le future generazioni di atleti iblei possano prendere ad esempio Laura, interpretando con passione ed impegno, nella vita come nello sport i valori intrinsechi all’atletica leggera“.

rgh24_intitolazione_petrulli1_15apr15“Per noi è un bel giorno“, aggiunge Francesco Guastella, il fratello di Laura. “Lei aveva lo sport nel cuore, siamo quindi onorati che la città abbia scelto di ricordarla attraverso la cosa che più amava. Ringrazio tutte le amministrazioni comunali che si sono avvicendate in questa intitolazione”.