Un videolaringoscopio donato all’OMPA di Ragusa da “Nati per Crescere”

2
nati per crescere

Ancora una donazione di apparecchiatura sanitaria alla Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Maria Paternò Arezzo da parte dell’Associazione Nati per crescere Onlus di Ragusa. Si tratta di un videolaringoscopio completo di monitor, molto utile in caso di intubazioni neonatali difficili e l’indicazione per la scelta di tale apparecchiatura è venuta dal responsabile del comitato scientifico dell’associazione, Dr. Giovanni Giaccone, primario neonatologo a Ragusa.

Da parte sua il presidente di Nati per Crescere, Giuseppe Giurdanella, ci tiene a sottolineare che “i fondi necessari per l’acquisto del videolaringoscopio sono stati reperiti con l’organizzazione di uno spettacolo musicale tenuto lo scorso 17 novembre, in occasione della Giornata Mondiale della Prematurità e grazie ad altre donazioni spontanee di cittadini e ad un grosso contributo da parte del Vescovo di Ragusa, Mons. Paolo Urso”.

Altri appuntamenti per la raccolta fondi sono stati quelli con “Danzare per crescere”, del maggio scorso, a Comiso, e con “Rock in roll”, a Modica.

Molto fitto anche il calendario dei prossimi eventi. Infatti Nati per Crescere presenterà domenica 14 giugno, alle 17, presso la sala conferenze della Neonatologia dell’ospedale Maria Paternò Arezzo, il libro “Primi battiti, forti emozioni”, che raccoglie esperienze di genitori di neonati prematuri. Il libro sarà inoltre presente alla manifestazione “A tutto volume”, sabato 13, alle 17, in via Roma.

Nel corso della cerimonia di presentazione avverrà anche la consegna ufficiale del videolaringoscopio al Direttore Generale dell’Asp di Ragusa, Maurizio Aricò. L’apparecchiatura è già stata collaudata in attesa della consegna ufficiale.