Aeroporto di Comiso. Deserta la gara d’appalto per incentivazione rotte

6
Aeroporto, botta e risposta tra Dipasquale e Digiacomo

Domani si sarebbe dovuta tenere la gara d’appalto per l’incentivazione delle rotte da e per l’aeroporto di Comiso riservata ai network aerei. Ma alla scadenza dei termini fissati per lo scorso 3 luglio nessuna delle compagnie aeree ha fatto pervenire alcuna offerta.

La gara andata deserta costringe ora a ripartire da capo e avviare di nuovo l’iter trovando magari una soluzione alternativa o modificando il precedente bando.

In tal senso il commissario straordinario della Provincia Dario Cartabellotta nei prossimi giorni avrà un’interlocuzione con i vertici di Soaco.

Il bando prevedeva la messa a bando di tre rotte italiane e tre europee per un impegno finanziario di 1,6 milioni di euro, a valere sui fondi ex Insicem.