Sogni e desideri? In arrivo le stelle cadenti, ecco quando avvistarle

8
Stelle cadenti

Esiste il momento migliore per avvistare le stelle cadenti nel cielo d’agosto 2015? Secondo gli esperti, cadrà nella notte tra mercoledì 12 e giovedì 13, in ritardo di due giorni rispetto alla tradizionale notte di San Lorenzo. L’orario perfetto per volgere lo sguardo al cielo, lo indica il sito Wired,  sarà nel cuore della notte, intorno alle 2:30.

La consueta e attesissima pioggia di stelle cadenti, denominate Perseidi, daranno luogo a scie luminose estremamente caratteristiche che saranno più visibili puntando lo sguardo o gli strumenti di osservazione verso l’area a nordest del cielo. Si prevede che la cometa Swift-Tuttle, responsabile dell’origine dello sciame, produrrà in media oltre 50 stelle cadenti ogni ora, con picchi che potranno arrivare fino a un centinaio.

Si preannuncia ricco il consueto appuntamento con le “Lacrime di San Lorenzo”. Il picco della loro attività è previsto nella notte tra il 12 e il 13 (100-120 meteore l’ora): nuvole permettendo, le condizioni per la loro osservazioni saranno ottimali perché la luce della Luna (in fase calante, con Luna Nuova il 14) non interferirà con l’evento. Le ore migliori per seguire il fenomeno sono quelle più tarde della notte.

Lo sciame, già in parte visibile dallo scorso 17 luglio, resterà attivo fino al 24 agosto con meteore tipicamente veloci e brillanti. Non solo Perseidi, però. Intorno al 9 agosto sarà invece più probabile osservare l’arrivo delle Delta Aquaridi, seguite l’11 agosto dalle Aquilidi.