Allarme per una coppia di anziani scomparsi. Ritrovati dopo diverse ore dai carabinieri

3
Suicidio a Capodanno. Spunta una lettera

Ore di allarme per due anziani scomparsi. Ci sono volute diverse ore e un imponente spiegamento di forze per ritrovare i due anziani coniugi, 80 e 81 anni, scomparsi da Ragusa nella serata di ieri e ritrovati questa mattina, alle 9, a Santa Croce Camerina.

I due pensionati avevano fatto perdere le loro tracce da ieri, dopo che con la loro autovettura avevano accompagnato un amico all’aeroporto di Comiso. Il genero, allarmato per il mancato rientro dei due congiunti, aveva subito segnalato l’accaduto al 112.

Immediatamente i Carabinieri della Compagnia di Vittoria e di Ragusa hanno informato la Prefettura, che ha attivato il piano provinciale per la ricerca di persone scomparse e, avvalendosi anche del contributo delle unità cinofile della Protezione Civile di Ragusa, hanno fatto convergere tutte le pattuglie disponibili lungo la SS 514, nei pressi di Chiaramonte Gulfi, ultima località dove il cellulare dell’uomo, nel frattempo scaricatosi, aveva agganciato la cella di copertura telefonica.

E’ partita così un’attenta ricerca, che ha interessato ampie aree rurali, protrattasi per tutta la notte fino a questa mattina, quando i due ultraottantenni sono stati ritrovati nella campagne di Santa Croce Camerina.

Accompagnati nella Stazione Carabinieri, gli anziani sono stati rifocillati e, appurate le loro buone condizioni di salute, hanno potuto così riabbracciare familiari e parenti.

La storia fortunatamente si è conclusa con un lieto fine, ma non sarà facilmente dimenticata dall’anziana coppia.