Gli chef Ciccio Sultano e Philippe Léveillé insieme a I Banchi a Ragusa Ibla, il 17 febbraio

6

Banchi - cena a 4 maniSono stati compagni di viaggio e di avventura nel programma televisivo ‘Pechino Express‘ e adesso si rivedranno a Ragusa Ibla per essere insieme in cucina nella preparazione di una cena a quattro mani.

E’ l’appuntamento imperdibile firmato Ciccio Sultano e Philippe Léveillé in programma il 17 febbraio alle ore 20 a I Banchi a Ragusa Ibla.

La presenza di Philippe Léveillé ha anche una valenza culturale.

Alle 16 nella location del ristorante I Banchi a Ragusa Ibla sarà presentato il suo primo romanzo, pubblicato da pochi mesi, ‘La mia vita al burro‘.

Un libro che lo stesso autore definisce ‘culinario’ che inizia proprio raccontando della sua famiglia e del percorso compiuto per diventare un grande chef, dopo aver frequentato la prestigiosa Scuola Alberghiera di Saumur.

Dopo l’estate del 1976 inizia il suo percorso che a quanto pare lo ha portato lontano.

Tra le pagine, tra l’altro, è anche citato lo chef Ciccio Sultano con cui ha vissuto un’esperienza alla presenza di Michel Guérard, grande precursore della nouvelle cuisine.

Questo lavoro – ha dichiarato Philippe Léveillé – è una grande opportunità da cogliere. Chi leggerà il libro forse potrà avere l’idea che alcune delle ricette inserite siano un po’ banali, ma ho voluto con forza rivendicare l’attaccamento al mio paese, da buono chef bretone. Questo libro è un viaggio con il burro che è presente nell’80% delle mie ricette. Il 20% lo affido all’olio di oliva, il cui utilizzo l’ho appreso dacché sono in Italia. Entrambi sono elementi da impiegare con intelligenza e non con furbizia. In generale questo libro è la mia vita attraverso ciò che so fare meglio”.

E’ in programma per la stessa sera, su prenotazione, la ‘Cena a quattro mani’, un’esperienza unica nel suo genere nel corso della quale la cucina italiana del cuoco bretone si intersecherà con quella siciliana di Sultano.

Si sono incontrati e piaciuti nel corso del lungo viaggio che li ha visti ‘coppia’ durante la trasmissione di Pechino Express, e adesso hanno deciso di unire le forze ‘stellate’ per una cena ‘trasversale’ nel suo genere.

Per l’occasione, inoltre, ci sarà una mobilitazione di cucina e del personale di sala. Presenti infatti lo staff di sala e la brigata di cucina de I Banchi con Giuseppe Cannistrà e il personale di sala e di cucina del ristorante Duomo con il sous chef Marco Corallo.

Inoltre ci sarà anche Arianna Gatti che aiuterà Philippe nel coordinamento della cena, assolvendo il ruolo di capo partita ai primi piatti.