Tragedia a Modica Alta, anziano muore cadendo in un pozzo

18

Tragedia poco dopo le 20 di oggi nello storico quartiere del Pizzo a Modica Alta.

Un 70enne è caduto all’interno di una cisterna usata dalle case della zona, perdendo la vita. L’uomo, molto conosciuto nella zona, era non vedente da diversi anni ma, nonostante ciò, si muoveva in completa autonomia visto che conosceva la zona molto bene.

Dopo aver finito di cenare in compagnia della moglie, l’uomo si è alzato allontanandosi. Dopo un po’ la moglie, preoccupata, ha cominciato a cercarlo. Uscita fuori la macabra scoperta. Il coperchio della cisterna aperto, le pantofole del marito sul bordo, il corpo sul fondo. Le urla hanno richiamato i vicini che hanno avvertito le forze dell’ordine.

Sul posto una pattuglia del locale commissariato di PS e la squadra dei Vigili del Fuoco per estrarre il corpo dell’uomo.

Una procedura piuttosto complicata visto che prima bisogna svuotare la cisterna e quindi procedere al recupero della salma.

L’ipotesi dell’incidente appare poco probabile visto la presenza delle pantofole sul bordo ed il coperchio alzato.