“Pozzallo al buio!”. I cittadini chiedono che si intervenga subito

1
Ragusah24 - gambuzza - giovani democratici - pozzallo

Una situazione che sta causando diversi disagi ai cittadini.  Salvatore Gambuzza, segretario dei giovani democratici di Pozzallo, ha raccolto alcune lamentele dei pozzallesi.

“Dapprima ci è stata segnalata la zona di via Aldo Moro (dalla via Bixio alla via 4 novembre), poi quella di via Grimaldi.

In seguito sono iniziate ad arrivare decine di altre segnalazioni e per tutte vale la risposta che il sindaco ha fornito in occasione della prima interlocuzione con i cittadini di via Aldo Moro”.

In pratica gli uffici non avrebbero espletato la gara d’appalto e “quindi non c’è una ditta che possa prontamente intervenire.

Di chi è la colpa? Dell’assessore al ramo!
L’assessore competente ha l’incarico di vigilare sul corretto ed efficiente funzionamento degli uffici, deve intervenire ove necessario  e spronare i funzionari comunali a lavorare per il bene della città.
Il principio cardine della democrazia è quello secondo cui  i cittadini eleggono determinate persone, queste vigilano sul buon andamento degli uffici posti sotto la propria competenza ed in caso di necessità  sono chiamate ad intervenire celermente, altrimenti devono chiedere scusa ai cittadini e andare a casa!
Perchè l’assessore al ramo non interviene? E, se è intervenuto, perchè chi di dovere non ascolta l’assessore? Si ha forse il coraggio di sostenere di non essere a conoscenza del problema?
Chi determina l’indirizzo politico-amministrativo e stabilisce gli obiettivi primari che gli uffici pubblici sono chiamati a perseguire?
Invitiamo l’assessore competente ad intervenire per ristabilire l’ordine e la legalità, in caso contrario ci rivolgeremo a Sua Eccellenza il Prefetto affinchè adotti tutti i provvedimenti che riterrà opportuni ed utili per il bene di Pozzallo e la tranquillità dei nostri concittadini.
Nulla di personale contro l’assessore al ramo, se costui vorrà finalmente uscire dal palazzo e fare un giro nelle zone segnalate dai cittadini, noi ci poniamo a sua disposizione per il bene della città.
Nel frattempo a chi possiamo inoltrare l’elenco delle segnalazioni raccolte senza vederlo finire in un cassetto polveroso e mai più aperto?
L’assessore sa che da mesi i cittadini segnalano tali inefficienze presso gli uffici competenti ed il comando dei vigili urbani?
Perché tali segnalazioni non vengono accuratamente vagliate ed i nostri cittadini non ricevono un adeguato riscontro?
Invito i cittadini di Pozzallo a segnalare ulteriormente tutte le altre zone interessate dal problema: l’illuminazione pubblica non è tema riguardante soltanto l’ambito del decoro, essa è certamente garanzia di maggiore sicurezza per la città!”.