Rari esemplari di ‘pesce balestra africano’ pescati a Scoglitti

8

Lo chef ragusano Giorgio Criscione, che è anche pescatore dilettante, ha catturato quattro rari esemplari di Stephanolepis Diaspros nelle acque di Scoglitti.

Un esemplare conosciuto anche come ‘pesce balestra africano’: è la prima volta che questi pesci arrivano fino alle coste del Ragusano.

Non sono commestibili, si ritiene provengano dal Canale di Suez.

I pesci, tre vivi, uno morto, con l’aiuto dell’esperto Vincenzo Dierna, sono stati prelevati e sono in osservazione. 

Lo Stephanolepis Diaspros morto troverà spazio in un museo di scienze naturali.