Con ‘Jamboree dell’aria’ gli scout hanno allestito un campo ‘per le emergenze’

46

L’attività si è svolta come tradizione nel terzo fine settimana di ottobre terminando con l’ammaina bandiera delle ore 17,00 nei campetti del Preziosissimo Sangue a Ragusa, messi a disposizione da padre Roberto.

Gli scout in poche ore hanno allestito un campo, simile a quello approntato per le emergenze, montando numerose tende, fornite anche dalla protezione civile Sicilia, dai gruppi Ragusa 2 e CNGEI sez di RG. All’interno delle tende sono state montate diverse Radio, illuminazione e tutto il necessario per i collegamenti. Non poteva ovviamente mancare il pennone per l’alzabandiera, di oltre 10 metri costruito con la tradizionale tecnica scout, cordini, pali e castagnole.

All’interno del campo, i giovani in fazzolettone ed uniforme con gli strumenti messi a disposizione dalla Nova Quadri e aiutati da radioamatori volontari hanno contattato i propri fratelli scout in tutto il mondo con ogni mezzo, radio HF, UHF, VHF video chiamate ecc,, non trascurando la tradizionale segnalazione con le bandierine da apposita torretta

Il Gruppo Agesci Ragusa 7 ha la propria  sede in Ragusa presso la parrocchia di San Paolo. È formato da  36 bambini del Branco “KIM”, di età compresa tra 8/11 anni e 30 esploratori  dal Reparto “Giovanni Paolo II” di età compresa tra gli 11/15 anni.