Memorial Giannunzio Mandarà: oggi e domani piccoli cestisti in piazza

7

Le prime due giornate del “Memorial Giannunzio Mandarà”, il torneo di basket giovanile patrocinato dal Comune di Santa Croce Camerina e dalla Fip Regionale, si sono concluse con le vittorie di Viola Reggio Calabria e Olympia Basket Comiso, che si sono aggiudicate rispettivamente le categorie Under 18 e Under 14. La formazione nero-arancio, l’unica proveniente da oltre i confini siciliani, ha battuto la concorrenza di Ragusa, Comiso e Santa Croce. Nel torneo Under 14, andato in scena martedì al palazzetto comunale, ha trionfato invece l’Olympia Comiso di Davide Ceccato, nonostante la sconfitta nell’ultimo atto con la Vigor di coach Di Stefano, che strappa invece il secondo posto. Terza posizione per Lentini, in coda la Ciavorella Scicli.

Al torneo “non agonistico” riservato alla categoria “Esordienti”, andato in scena giovedì pomeriggio, hanno partecipato Vigor Santa Croce, Basket Comiso 2010, Eirene Ragusa, Studentesca Gela, Basket School Gela e Canguro Gela. Oggi, a partire dalle 18, tocca agli Aquilotti: scenderanno in campo Vigor Santa Croce, Studentesca Gela, Basket School Gela, Vigor Vittoria, Basket Comiso 2010, C. Minibasket P. Sangue Ragusa, Il Canguro Gela e Val d’Ippari Vittoria. Domani toccherà ai bambini di 6, 7 e concluderanno gli “Scoiattoli” e i “Pulcini”, che daranno vita alle “Piccole Olimpiadi”. L’A.D. Polisportiva Vigor, società organizzatrice, consegnerà premi e attestati di merito a giocatori e istituzioni. Sono attesi il delegato provinciale del Coni, Gianstefano Passalacqua, e il vice-presidente di Fip Sicilia, Salvatore Curella.