La squadra “Ac pruvamu” vince la terza edizione del torneo misto di calcio balilla umano

103

Centocinquanta partecipanti, suddivisi in quindici squadre da otto giocatori ciascuno. Sono i numeri del torneo misto (con squadre da otto, sei uomini e due donne) di calcio balilla umano promosso in occasione della festa del Preziosissimo sangue di Nostro Signore Gesù Cristo, nella parrocchia di via Ettore Fieramosca, che ha chiuso i battenti mercoledì scorso con le gare di finale. Al primo posto si è classificata una squadra di giovanissimi denominata “Ac pruvamu”. Al secondo posto la “Nuova logistica ragusana” mentre sul gradino più basso del podio è arrivato il team denominato “Scaduto il sindaco”.

La cerimonia di premiazione è in programma domani, sabato 9 maggio, nel cortile della parrocchia, alle 21, poco prima della sagra della porchetta e del concerto della Ligabue cover band Radiofreccia.

“Gli eventi sportivi della nostra festa – sottolinea il parroco, don Giuseppe Russelli – hanno assunto, quest’anno, un significato simbolico molto elevato perché, più che in altre edizioni, hanno contribuito ad esaltare la voglia di stare assieme e la crescita di tutti i gruppi che si occupano di sport. Adesso siamo in attesa della fase conclusiva della festa che per domenica prevede la solenne processione con il Santissimo Sacramento  per le principali vie del quartiere”.