Arrivata l’estate, riparte il Grest!

61

Come da tradizione, anche quest’anno giovedì 22 giugno,  presso l‘Oratorio Salesiano di Ragusa si è alzato il sipario per il GREST 2017 che in questa edizione  avrà il titolo“SI VA IN SCENA” con una tematica vocazionale sul protagonismo dei ragazzi nella vita quotidiana.  I nomi delle 4  squadre,  in cui sono stati divisi i ragazzi dai 7 agli 11 anni,  sono I Fotografi, I Coreografi, I Conduttori, I Produttori.  A questi vanno aggiunti i partecipanti dell’ “Estate Ragazzi” che hanno un’ età dai 12 ai 14 anni, che faranno un percorso educativo inerente all’età adolescenziale.

Il Grest è coordinato dal direttore dell’Istituto salesiano Don Edoardo Cutuli, insieme al responsabile dell’oratorio  Don Rocco Tasca e anche quest’anno insieme ai giovani animatori è prevista la presenza di adulti che saranno d’aiuto grazie alla  loro navigata esperienza.

Il primo momento importante di questa entusiasmante manifestazione, sarà  sabato 1° luglio con l’inaugurazione ufficiale e la consueta sfilata dei “grestini” che partirà dall’Oratorio di corso Italia per raggiungere  i Giardini Iblei. La manifestazione avrà la durata di quattro settimane e proseguirà fino al 22 luglio secondo lo stile salesiano voluto da Don Bosco. Ogni pomeriggio dal lunedì al sabato nel cortile e nei locali dell’oratorio si “SI VA IN SCENA ” con momenti di gioco di amicizia, di creatività e preghiera. Non mancheranno come al solito le  gite fuori porta previste ad Etnaland, all’ Acquapark di Mellili, e Marina di Ragusa. Un pomeriggio sarà dedicato allo sport con le Olimpiadi nel campo di c.da Selvaggio. Numerosi saranno i laboratori (musica, teatro, radio, basket, calcio, danza, cucina, manipolazione), che quest’anno saranno di mattina   il martedì e  il giovedì dalle ore 10.00 alle ore 11.30.

L’oratorio salesiano conferma ancora una volta l’attenzione verso tutti i ragazzi di qualsiasi estrazione sociale o nazionalità,  proponendo attività tramite l’allegria e il divertimento finalizzate alla formazione per una vera socializzazione e una sana crescita interiore.