Atto vandalico alla villa comunale di Vittoria, danneggiato il percorso ginnico

5

Installato lo scorso 19 ottobre, ha avuto vita tranquilla breve il percorso ginnico che l’amministrazione comunale vittoriese ha voluto realizzare all’interno della villa comunale, nell’ottica del recupero del polmone verde e per dare la possibilità a tutti di potersi allenare all’aria aperta. Ignoti, i soliti vandali senza rispetto, ieri pomeriggio hanno divelto e abbattuto i paletti con le indicazioni delle attrezzature nel boschetto.

Per Stefano Frasca, consigliere comunale delegato alle tematiche sportive che ha personalmente seguito i lavori di posa dell’opera, si è trattato di un gesto premeditato e ben architettato perché chi ha agito è venuto con gli attrezzi necessari a sradicare i paletti, fissati col cemento.

C’è rammarico – commenta Frasca – perché poche persone senza rispetto distruggono quello che gli amministratori mettono a disposizione di tutta la comunità. Sono attrezzature acquistate con soldi pubblici e che appartengono, quindi, ad ognuno di noi. Tutti ne devono poter usufruire. Speriamo che attraverso i sistemi di videosorveglianza si possa risalire agli autori di questo ennesimo atto vandalico consumato ai danni della città. Noi, nel frattempo, sistemeremo tutto entro poche ore”.