Altri soldi per il nuovo ospedale. Ma la domanda resta la stessa: quando aprirà?

274
Immagine di repertorio

Nuovi finanziamenti per l’Ospedale «Giovanni Paolo II». È lo stesso Commissario dell’Asp di Ragusa, Salvatore Lucio Ficarra, a darne notizia. «Sono molto soddisfatto per le somme, consistenti, che sono state destinate alla nostra sanità ragusana: un milione di euro per il Giovanni Paolo II e 800 mila per l’acquisto di un nuovo angiografo» ha commentato Ficarra Finanziamenti che provengono dal Dipartimento regionale per la pianificazione strategica dell’assessorato alla Salute. «La direzione strategica dell’Asp – si legge in una nota – ringrazia l’assessore Razza e il Direttore del dipartimento, Mario La Rocca, per l’attenzione rivolta all’Asp».

Un altro finanziamento, quindi, ma ad un anno dall’annunciata apertura, il nuovo ospedale non è ancora entrato in funzione. E non c’è ancora una data certa.