In tanti per l’insediamento di Cassì. Pure esponenti della Chiesa iblea a congratularsi

349

È stato un momento di festa, oggi, a Palazzo dell’Aquila, per l’insediamento del nuovo sindaco, Peppe Cassì.

A fianco a lui i genitori, la sua famiglia, gli amici, gli assessori e consiglieri, i tanti sostenitori.

E c’era pure don Giorgio Occhipinti, sacerdote benvoluto da tutti e direttore dell’Ufficio diocesano della Pastorale della Salute.

Don Giorgio Occhipinti ha voluto presenziare al momento d’insediamento del nuovo sindaco  nell’aula consiliare. E poi anche nella stanza del primo cittadino, dove ha voluto suggellare con una stretta di mano e un abbraccio la gioia per questo risultato e per il nuovo incarico che i cittadini hanno affidato all’ex capitano della Virtus.

Un segnale importante, che conferma vicinanza e affetto da parte dell’Istituzione ecclesiale, già visibile in campagna elettorale con la presenza di esponenti degli uffici di Curia.

Un buon ‘viatico’ per questi cinque anni.