Omicidio Lorys, il nonno Andrea è estraneo ai fatti. Arriva l’archiviazione

1342

Era un atto atteso da tempo, una ‘formalità’, ma di grande importanza. Il Gip del Tribunale di Ragusa ha archiviato la posizione di Andrea Stival, il nonno del piccolo Lorys ucciso il 29 novembre del 2014 a Santa Croce.

Era stata la nuora, Veronica Panarello, ad averlo accusato dell’omicidio. Era stato aperto un fascicolo come atto dovuto, ma adesso arriva l’archiviazione che conferma la totale estraneità dell’uomo al delitto e all’occultamento del cadavere.

A uccidere il bambino e a occultare il cadavere è stata solo Veronica: la conferma nelle sentenze di primo e secondo grado. 30 anni di carcere per la mamma di Lorys.