Scuola del Santissimo Redentore, a settembre inizio regolare delle lezioni

453

La scuola del Santissimo Redentore di via Mariannina Schininà, gestita dalle suore del Sacro Cuore, sarà regolarmente operativa dal prossimo mese di settembre. Nessuna chiusura, almeno per quest’anno. Com’era nei fatti già noto.

La situazione, tuttavia, resta difficile. Ma è così da almeno cinque o sei anni, dal momento che ha accumulato un grosso deficit economico. Nei fatti, quindi, così com’è non può andare avanti a lungo. Pur essendo una scuola di suore, con le risorse economiche non è di certo possibile fare ‘miracoli’. E le suore hanno già investito risorse proprie. Ovviamente, però, occorre trovare soluzioni per il futuro. 

ll tam tam di questi giorni su una possibile chiusura non favorisce di certo l’intento di salvare una scuola prestigiosa che ha seguito in tanti anni centinaia di bambini.

Al momento ci sono delle trattative per il futuro, con delle formule che alcuni genitori avrebbero suggerito alle suore. Abbassare i toni, cercando di trovare una soluzione (difficile, ma non impossibile) è l’intento comune.