Ragusa, la ferrovia si rifà il look. Sarà la volta buona?

992

Pare che finalmente Ragusa avrà una linea ferroviaria più moderna.

Sono in corso, infatti, lavori per il rinnovamento dei binari (traverse e rotatoie) nei tratti che uniscono Ragusa a Genisi e Donnafugata a Comiso.

Rinnovati questi due tratti la linea ferroviaria Siracusa Caltanisetta, gestita da RFI, sarà  completa, grazie ad altri interventi già realizzati due anni fa.

Finalmente nel 2018 avremo una linea ferroviaria più moderna, adeguata agli standard di sicurezza e qualità: i binari saranno idonei ai carichi di peso molto alti e le traversine saranno tutte in cemento precompresso.

Per quanto riguarda i treni, sono stati parzialmente rinnovati con l’introduzione di qualche minuetto, treni più moderni, con più posti a sedere e più spaziosi.

Inoltre sono giunti a tre i collegamenti giornalieri da Modica/Ragusa a Palermo e 2 da Palermo a Ragusa/Modica; con cambio in coincidenza a Caltanissetta Xirbi.

La percorrenza media è di ben 4 ore e 30 minuti da Ragusa, tempo di tratta molto elevato se paragonato ad altre zone di Italia, ma che almeno è stato dimezzato rispetto alle famose 8 ore di viaggio, dovute ai numerosi cambi.

Praticamente adesso si può scegliere di raggiungere Palermo in bus o treno, poichè il tempo di percorrenza stimato è più o meno uguale.

Una linea ferroviaria che va verso l’ammodernamento, ma quanto è ancora lungo il percorso?