Tummino è ‘l’uomo della domenica’, insacca di testa e il Comiso vince

710

Si chiama Andrea Tummino l’attaccante del “Città di Comiso” che ha fatto vincere la squadra, domenica, contro il Pro-Ragusa, per 2 a 1.

La squadra “Città di Comiso”, allo stadio intitolato Peppe Borgese e ancora a porte chiuse, vince in rimonta il derby di prima categoria col Pro Ragusa per 2 a 1.

L’uomo della domenica è l’attaccante classe 2000 Andrea Tummino, diciottenne frequentante l’ultimo anno di liceo classico. Nonostante i pochi minuti concessi da Violante ha siglato da vero bomber la rete decisiva con un colpo di testa nei minuti finali.

Il giovane attaccante comisano Tummino sembra essersi candidato ad una maglia da titolare, vista la tripletta che ha trascinato alla vittoria la Juniores di mister Monaco e la rete in coppa Sicilia con la Virtus Ispica. La “Città di Comiso” ha diversi giovani interessanti come Rizza e Pluchino, quindi l’auspicio è che questo campionato, se vissuto da protagonisti, sia per loro un trampolino di lancio.