Alessandro è stato ritrovato. Il sindaco: “Bella giornata per Pozzallo”

784

La dichiarazione del sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, dopo il ritrovamento di Alessandro Fede, scomparso da casa da venerdì. Ora Alessandro è tornato dai suoi.

E’ una bella giornata per la città di Pozzallo.

E’ stato ritrovato, stamane, a Sampieri Alessandro Fede, il giovane concittadino disperso da giorni.

A ritrovarlo un altro pozzallese che lo ha condotto presso la stazione dei Carabinieri di Pozzallo, da dove è stato trasferito in ambulanza al nosocomio modicano.

È stato sottoposto immediatamente agli accertamenti del caso ed al momento è ricoverato con una prognosi di trenta giorni.

“Ho assistito Alessandro sin dal momento del ricovero – afferma il sindaco dott. Roberto Ammatuna – e posso affermare che il suo stato di salute non presenta particolari gravità”.

“Abbiamo seguito per tutto il tempo l’evolversi della vicenda – continua il primo cittadino – in stretto contatto con il Capitano dell’Arma dei Carabinieri Francesco Ferrante, al quale vanno i miei più sentiti ringraziamenti per l’operato svolto, insieme agli uomini e alle donne della Protezione Civile e a quanti si sono impegnati per il ritrovamento del nostro concittadino”.

“In questi giorni saremo vicini al giovane e alla sua famiglia – prosegue Roberto Ammatuna – come credo saranno anche i nostri concittadini che hanno seguito con trepidazione lo svolgimento della vicenda”.

“E’ un giorno felice per Pozzallo perché si è risolto nel migliore dei modi una situazione che ha tenuto con il fiato sospeso tutta la città”.