Aiad e Lions, insieme per prevenire il diabete

76

Un vero successo quello registrato domenica scorsa al Centro “Le Masserie” di Ragusa l’evento organizzato dall’AIAD – Associazione Italiana Assistenza ai Diabetici e il Lions Club Ragusa Host.

Già alle ore 16.00 erano presenti molti visitatori del Centro Commerciale “Le Masserie” che hanno raccolto l’invito di sottoporsi ai test della glicemia. Un’occasione importante che ha visto insieme l’impegno dell’Associazionismo e del Club Service rivolto interamente alla prevenzione del Diabete, in occasione della Giornata Mondiale del diabete.  L’attività voluta dal Club Service  rientra in un ampio progetto di Leo e Lions Club che ha condiviso con l’Aiad di Ragusa.

«Queste attività di sensibilizzazione nascono con l’intenzione di formare la popolazione e renderla più attenta al rischio posto dal diabete, dato che, ad oggi, si stima che in Italia ci siano moltissime persone affette da questa malattia senza nemmeno esserne a conoscenza. Infatti, abbiamo accolto con interesse la proposta dell’Aiad, una realtà associativa impegnata, a tutto campo in questa ambito,  non solo per assistere le persone con diabete,  ma anche nell’attività di prevenzione» ha dichiarato il dr. Salvatore D’Amanti – presidente del Lions Club Ragusa Host.

Le attività di prevenzione e sensibilizzazione si sono svolte presso la postazione dedicata allo screening per misurare la glicemia grazie anche alla presenza dei medici diabetologi dell’Aiad: Raffaele Bennardo e Giorgio Lo Magno, e con il  prezioso contributo degli infermieri: Federico e Michela della Samot Ragusa. Numerosi volontari dell’Aiad hanno contributo allo splendido successo dell’appuntamento, tra tutti ha spiccato il lavoro organizzativo di  Valentina.