Benvenuta al mondo Mariam

2537
Foto tratta dalla pagina Facebook della Caritas di Ragusa

Un fiocco rosa è stato esposto oggi dalla grande famiglia dei Corridoi Umanitari della Caritas diocesana di Ragusa.

Questa mattina, alle ore 7.00 è venuta al mondo Mariam, una bella bimba, figlia di Kadijia e Abdi, due genitori somali che insieme a 5 figli, avevano dovuto lasciare la loro casa per fuggire dalle persecuzioni delle milizie di Al-Shabaab e per permettere alla figlia più grande di curare una malattia del sistema immunitario molto seria.

Erano giunti a Ragusa il 30 novembre del 2017 e grazie ai Corridoi Umanitari la ragazza sta ricevendo le cure che le servono e i genitori hanno avuto la possibilità di raggiungere l’autonomia per poter crescere con dignità i loro figli. A cui oggi se n’è aggiunta una sesta, una preziosa vita che arricchisce ancora di più di significato il progetto dei Corridoi Umanitari, fortemente voluto da Papa Francesco.

Ed è per questo che le prime parole della donna uscita dalla sala parto, sono state, oltre che di gioia, di ringraziamento nei confronti di tutte le persone che fanno parte di questo progetto e che hanno aiutato la sua famiglia a costruirsi una vita migliore.