Emergenza freddo, servono coperte e giubbotti. Ecco a chi portarli

2830

Le temperature rigide di questi giorni, spesso sotto lo zero, stanno mettendo a dura prova soprattutto quanti vivono in condizioni di disagio. Uomini, donne e bambini spesso costretti a vivere al freddo, senza neppure potersi permettere una stufa.

E la notte si gela. Anche a Ragusa, per non parlare di chi lavora tra le serre e vive in tuguri.

Se, però, come diceva don Pino Puglisi, ‘Ognuno fa qualcosa, allora si può fare tanto’.

Avete in casa coperte o piumoni che non usate più? Potete donarli a chi ha bisogno, insieme a giubbotti, tute o jeans.

Potete portarli a:

Caritas diocesana, in via Roma (Vescovado) o al Centro Ascolto di via Ecce Homo (telefono 0932 646424).

O al Vo.Cri. (Volontariato Cristiano), che ha anche rivolto un appello su facebook. Apertura dalle 10:00 alle 11:30 e dalle 15:30 – 17:00. (0932 655462 – Via Sortino Scribano, 54, poco dopo l’angolo tra via Mario Rapisardi e via Ecce Homo.