Questa notte l’eclissi totale: ecco quando vedere la Superluna

1721
eclissi totale di luna

La notte tra il 20 e il 21 gennaio il cielo ci riserverà il primo importante evento astronomico del 2019, l’eclissi totale di Luna. Ecco qui tutte le informazioni per non perdervi questo affascinante fenomeno.

Quando si verifica un’eclissi lunare?

L’eclissi lunare si verifica nel momento in cui la Luna attraversa il cono d’ombra generato dalla Terra quando questa si trova tra la la Luna e il Sole perfettamente in opposizione tra loro. Durante la fase di occultamento la Luna però non scompare completamente dal cielo ma si tinge di un rosso intenso e scuro perché illuminata dai raggi solari rifratti dall’atmosfera terrestre. Da qui il fenomeno prende anche il nome di Luna Rossa. 

A che ora possiamo osservarla?

In Italia la fase di penombra inizierà molto presto, alle ore 3:36 per culminare nella fase totale alle 6:12. La totalità finirà alle ore 6:43 e la Luna uscirà dalla penombra alle 8:48. Questa seconda parte sarà però poco visibile perché coincide con l’alba e le prime ore del mattino che renderanno il cielo luminoso.

Perché la Luna piena del 21 gennaio è detta anche Superluna?

La cosiddetta Superluna è uno spettacolo unico perché è il momento in cui il corpo celeste si trova nel punto più vicino alla Terra, il perigeo, e quindi riusciremo a vederla circa il 14% più grande. Questo ci permetterà di osservare il fenomeno a occhio nudo, sperando nelle favorevoli condizioni meteorologiche.

Dove vederla?

Se non volete perdervi l’eclissi totale con la sua Luna Rossa e se volete godervi la Superluna vi consigliamo di scegliere un luogo lontano dalle luci della città, nella speranza che il cielo non sia nuvoloso. Oppure potete stare comodamente sdraiati a letto, dato l’orario, e seguirla in streaming su uno dei tanti canali YouTube che la trasmetteranno. A voi la scelta!