L’Assod compie 20 anni

75

Il 21 Gennaio del 1999 nasceva ad Ispica l’A.S.SO.D ONLUS, Associazione serviziocivile e sostegno disabili. Un’associazione che ha da sempre avuto come obiettivo quello di supportare le famiglie con figli disabili e dare loro uno spazio dove, con l’aiuto ed il sostegno di tanti volontari, poter trascorrere le giornate, svolgendo attività ludiche e creative per stimolare la loro mente ed il corpo ma soprattutto, per ridare loro dignità. Tante le conquiste fatte dall’associazione in questi anni.

Dal 2008 è iscritta all’albo regionale per l’assistenza domiciliare in favore delle persone con disabilità ed è anche iscritta, contro le discriminazioni, nell’elenco degli Enti che possono esercitare la legittimazione attiva presso il Ministero delle pari opportunità. Ma la vera grande svolta, è avvenuta nel 2005 quando ha ottenuto l’accreditamento come Ente di Prima Classe, presso l’Ufficio Nazionale del Servizio Civile – Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ad oggi, l’A.S.SO.D ONLUS ha al suo attivo innumerevoli progetti di servizio civile per un totale di oltre 2000 volontari di cui 1104 impiegati, dal 2005 al 2018, nell’Associazione ed il restante a servizio di altri enti: comuni, istituzioni scolastiche, altre associazioni e cooperative che si sono affidati all’A.S.SO.D ONLUS per la presentazione dei progetti.

Grazie quindi all’A.S.SO.D ONLUS, Ispica è diventata punto di riferimento per il servizio civile dell’intero Sud Est della Sicilia. Per questo motivo, in occasione del ventennale, il fondatore nonché presidente Paolo Santoro, ha deciso di organizzare lunedì 21 gennaio alle ore 17,30 nell’Aula Consiliare di Palazzo Bruno di Belmonte ad Ispica, un Convegno dal tema: “Nuovo servizio civile universale: strumento di crescita per i giovani o sfida per il futuro?” Un momento di confronto con i sindaci, le istituzioni, gli enti del terzo settore, gli operatori ed i giovani sulle novità apportate dalla legge di modifica del Terzo Settore al Servizio Civile Nazionale.