In Cattedrale l’ultimo saluto a Gianni Reina: “Vive in cielo e lì è felice”

1944

“Il nostro fratello Giovanni vive in cielo ed è felice. Noi continuiamo seguendo la sua fede verso la gloria eterna”.

Con queste parole don Giovanni Cavalieri ha concluso l’omelia per i funerali di Gianni Reina, celebrati nella Cattedrale di Ragusa, oggi pomeriggio.

A concelebrare anche don Gianni Mezzasalma.

Tanti amici presenti per l’ultimo saluto. C’erano i volontari del Gruppo di protezione civile di Ragusa, i colleghi di lavoro. 

Una grande commozione ha suscitato in città la morte di Gianni, colpito da un’emorragia cerebrale.

“Sarai sempre una parte fondamentale del nostro Gruppo, ti porteremo sempre nei nostri cuori”, hanno scritto su facebook gli amici della Protezione civile, a cui dedicano grandi energie.

Sulla bara il cappellino e la ‘casacca’ del gruppo dei volontari del gruppo di Ragusa.