Revocati i domiciliari, ma sospeso per un anno

924

Revocati gli arresti domiciliari per il medico Carmelo Aprile, che esercitava la professione presso l’Ospedale di Modica. L’uomo era stato posto ai domiciliari perché’ gravemente indiziato dei reati di truffa, abuso d’ufficio e peculato in base alle indagini condotte dai carabinieri.

Il Riesame ha stabilito la sospensione, per 12 mesi, dall’esercizio del pubblico ufficio di dirigente medico.